Trentino Alto Adige

Trentino

Trentino

Quando si parla delle montagne trentine è difficile non scivolare in luoghi comuni. Dolomiti di Brenta, Catinaccio, Sella, Sassolungo e Sassopiatto, Latemar, Marmolada: gruppi montuosi che non hanno bisogno di presentazioni, protagonisti dei sogni di ogni amante della montagna, o semplicemente del "bello".
Non resta dunque che trovare luoghi meno .. "comuni" per addentrarsi alle pendici di queste straordinarie montagne e scoprirne l'incantato fascino durante la stagione bianca, lontani dal caos di piste ed impianti di risalita. Diversi percorsi si prestano anche a bambini e neofiti: senza dislivelli significativi e lontani da pericoli oggettivi, rappresentano un'ottima introduzione alla montagna d'inverno.

VEDI ITINERARI
Alto Adige - Sud Tirol

Alto Adige - Sud Tirol

Si trova in provincia di Bolzano uno dei primi comprensori che ha dedicato alle ciaspole la propria promozione turistica invernale: si tratta della val di Tires, impervia vallata che dalla val d'Isarco si arrampica fino alle pendici del Catinaccio e delle Torri del Vajolet. Qui i tracciati invernali sono segnalati come quelli estivi e sono davvero numerosi, adatti ad ogni .. "gamba"! A due passi dalla val di Tires, la val d'Ega ed il Latemar. Appena a nord, l'Alpe di Siusi, e poi la val Gardena, la val Badia, San Vigilio di Marebbe. All'Alto Adige dolomitico si affianca quello dei grandi spazi e delle ampie vallate: si può ciaspolare con soddisfazione anche in val d'Isarco, magari verso il panoramico Corno del Renon, in val Pusteria - con digressioni in val Casìes o verso le Dolomiti di Sesto (con le superbe Tre Cime di Lavaredo) e, più a ovest, in val Venosta, ricca di vallate laterali in cui addentrarsi senza timore di restare delusi.

VEDI ITINERARI