Alto Adige - Sud Tirol

Si trova in provincia di Bolzano uno dei primi comprensori che ha dedicato alle ciaspole la propria promozione turistica invernale: si tratta della val di Tires, impervia vallata che dalla val d'Isarco si arrampica fino alle pendici del Catinaccio e delle Torri del Vajolet. A due passi dalla val di Tires, la val d'Ega ed il Latemar. Appena a nord, l'Alpe di Siusi, e poi la val Gardena, la val Badia, San Vigilio di Marebbe. All'Alto Adige dolomitico si affianca quello dei grandi spazi e delle ampie vallate: si può ciaspolare con soddisfazione anche in val d'Isarco, magari verso il panoramico Corno del Renon, in val Pusteria - con digressioni in val Casìes o verso le Dolomiti di Sesto (con le superbe Tre Cime di Lavaredo) e, più a ovest, in val Venosta, ricca di vallate laterali in cui addentrarsi senza timore di restare delusi. Naviga tra le cinque pagine dedicate alle più belle ciaspolate dell'Alto Adige Sudtirol!

Alle Tre Cime di Lavaredo
Alle Tre Cime di Lavaredo

un'incantevole destinazione, un'immagine indimenticabile

Continua a leggere...
Santo Spirito
Santo Spirito

in valle Aurina, verso la chiesetta più settentrionale d'Italia

Continua a leggere...
Malga Steger
Malga Steger

nell'estremo nord dell'Alto Adige, in Valle Aurina

Continua a leggere...
Alle malghe di Rio Bianco
Alle malghe di Rio Bianco

Innerhoferalm, Marxeggeralm e Pircheralm, nella Tristenbachtal

Continua a leggere...
Knuttenalm e Klammljoch
Knuttenalm e Klammljoch

in val di Tures, ciaspolata verso il confine con gli Alti Tauri austriaci

Continua a leggere...