Itinerario del giorno

Malga Prantner
Alto Adige - Sud Tirol

Malga Prantner

facile ciaspolata in val d'Isarco, con un affaccio sul Tribulaun di Fleres

IN BREVE
Partenza: fine della strada, poco oltre Braunhof (frazione Smuders), 1450 mslm
Arrivo: malga Prantner, 1800 mslm
Difficoltà e pericoli: un canalone appena prima della malga, monitorato durante l'apertura della stessa.
Tempo di percorrenza: circa un'ora.
Ideale per i bambini: breve, poco pendente, con un rifugio aperto su cui contare ed una slittinata da raccontare!

Non è difficile la salita a malga Prantner (Prantneralm in tedesco) e non è nemmeno lunga: risulta quindi ideale per chi desidera faticare poco e per chi, magari, accompagna neofiti e bambini. Seguendo la  traccia battuta, poi, le ciaspole potrebbero anche risultare superflue: dal nostro punto di vista, però, è sempre bene utilizzare questo strumento che anche sulla neve battuta garantisce più stabilità e una progressione più efficace. Oltre a consentire la possibilità di esplorare i dintorni o divertirsi, ad esempio, sul pendio dietro la malga!

Solo un punto è a rischio valanghe: proprio a due passi dalla malga...

Continua a leggere...

Ultima News

Andar per rifugi
News

Andar per rifugi

esce domani un libro appassionante dedicato alla storia e l'architettura di alcuni rifugi italiani

<<Per molti di coloro che li frequentano, hanno la valenza intima di case dell'anima e luoghi dello spirito. Per taluni rappresentano l'idea stessa di montagna. Sono base di partenza o meta (...). Materializzano un limite di soglia tra l'infinitamente grande del paesaggio che li circonda e l'infinitamente piccolo dell'abitare (...) Sono avamposti e presìdi territoriali privilegiati che ci raccontano le mutazioni di ambiente e clima>> (da "Al limitar delle cose umane...", introduzione di Andar per Rifugi)

Ritrovare l'Italia è il nome di una collana di itinerari d'autore che raccoglie le pubblicazioni de Il Mulino volte a riscoprire il fascino più autentico e puro della nostra penisola.
E non poteva mancare un focus sui rifugi, vere e proprie sentinelle delle Alpi e dell'Appennino, presidio del territorio e punto di riferimento per chi frequenta la montagna. Anche se non sempre, purtroppo. L'attenzione è quindi su una ristretta cerchia di rifugi tra i più iconici e tra quelli che hanno ...

Continua a leggere...

Dal Blog

Bambini con le ciaspole
Blog

Bambini con le ciaspole

Un aggiornamento degli itinerari su misura per i più piccoli

Più o meno tutte le ciaspolate che non presentino difficoltà tecniche o pericoli oggettivi possono essere definite adatte ai più piccoli o a portare bambini piccoli nello zaino. Tuttavia, è bene tenere presente
che i bambini non possono apprezzare, come un adulto, il fascino di un panorama o la bellezza di una vista. Sono i racconti, le fiabe, la voglia di una bella merenda o l'emozione di una discesa in slittino a
stimolare i più piccoli! 

Cerchiamo, con questa pagina, di trovare un motivo di interesse per i bambini. Leggendo poi ogni singola pagina si potranno approfondire i motivi per cui queste ciaspolate sono state selezionate!

Cliccando sulla destinazione della ciaspolata, in neretto, si apre un pop-up con la descrizione del percorso (verificare di non aver disabilitato tale funzione). Non è ovviamente un elenco esaustivo ma è una selezione tra i percorsi "provati dalla redazione" e quindi caratterizzati dalla "spunta verde" sul nostro sito.

Cliccando invece qui si apre un...

Continua a leggere...