Itinerario del giorno

Alpe Sangiatto
Piemonte

Alpe Sangiatto

soffice neve a quota 2000, ad un passo da Devero

IN BREVE
Partenza: Alpe Devero, 1631 mslm 
Arrivo: Alpe Sangiatto, circa 2000 mslm
Tempi di percorrenza: tre ore per l'anello completo
Difficoltà e pericoli: salvo situazione eccezionali la salita è al riparo da insidie. Bisogna accuratamente evitare la stradina estiva tra Ai Ponti e Crampiolo: evidenti indicazioni guidano verso l'itinerario invernale inibendo la percorrenza della strada estiva, esposta al rischio di valanghe.
Ideale per i bambini, sia trasportati nello zaino sia in grado di camminare fino a Corte d'Ardui e per i piccoli più allenati magari fino a Sangiatto, tratto breve ma abbastanza pendente. Punti di appoggio, brevi distanze, sole. Tanta neve fresca per giocare. 

Da Ai Ponti, località d’ingresso all’Alpe Devero e sede anche del parcheggio interrato, si seguono le evidenti indicazioni del percorso invernale verso Crampiolo (clicca qui per visualizzare la mappa dei percorsi segnati dall'ufficio turistico locale). Giunti alle due baite della Corte d’Ardui (meno di...

Continua a leggere...

Ultima News

Tubbs Flex RDG
News

Tubbs Flex RDG

un'analisi di un prodotto di fascia "medio-alta" ma dalle prestazioni da top di gamma

Da alcuni anni collaboriamo con Atlas e Tubbs ed abbiamo avuto modo di provare diversi modelli di queste aziende statunitensi. 

Una nota particolare meritano senz'altro le Tubbs Flex RDG che risultano avere questi vantaggi, a nostro modo di vedere impagabili:
- il Boa-system per regolare la chiusura "al centimetro", senza togliere i guanti e senza fare fatica, integrato dall'attacco intuitivo CustomWrap ™ 2.0;
- la chiusura dietro, che non si apre durante le escursioni e non va ri-sistemata frequentemente;
- la ramponatura che consente di "mordere" la neve anche quando dura o ghiacciata senza aver paura di affrontare i traversi.

Esistono poi altre soluzioni tecniche brevettate da Tubbs.
Il suo Torsion Deck ™ consente l'articolazione in tutto il corpo della racchetta da neve per migliorare la trazione, preservare l'andatura naturale e migliorare il comfort.
La tecnologia Flex Tail ™ completa il design della ciaspola per una sensazione più naturale dal tallone alla punta assorbendo...

Continua a leggere...

Dal Blog

Piz Campagnung
Blog

Piz Campagnung

finale "con il botto" per l'inverno 2023-24: ultima escursione e ultima novità

Ci siamo presi qualche giorno di pausa visitando il Marocco, peraltro godendo di un panorama impreziosito da una nevicata fuori stagione sui rilievi dell'Atlante.
Quando abbiamo deciso di partire pensavamo che fine marzo sarebbe stato il momento in cui lasciare le ciaspole e iniziare a dedicarci a bici e trekking ma invece... invece questo pazzo inverno ha regalato svariate decine di centimetri di neve alle quote medio-alte.
La neve è scesa copiosa ma - appunto - solo alle quote più alte tanto che alcune destinazioni, come Riale, in val Formazza, sono tuttora irraggiungibili anche in auto. Al contrario i fondovalle e le quote medie sono in una situazione da primavera avanzata. E la neve, anche in quota, "molla" già alle nove!

Al nostro rientro abbiamo raggiunto uno dei tanti obiettivi ancora in agenda: Piz Campagnung.

Si tratta di una panorama vetta, posta a 2828 metri di altitudine, a due passi da Sankt Moritz, in Engadina.

I dettagli di questa salita sono raccontati qui: www.ciasp...

Continua a leggere...